Offerte last minute per Lucca Comics And Games

Lucca Comics 2009 dal 29 ottobre all’1 novembre 2009.

Stanno aumentando le offerte last minute per i fans  di Lucca Comics And Games 2009.

Per l’evento più straordinario dell’anno dedicato al fumetto e al gioco, conosciuto in tutto il mondo con il nome Lucca Comics 2009,  alcune  strutture di ricettività turistica di Lucca e provincia, tra i quali ricordiamo hotel a 4 stelle,  bed and breakfast, agriturismi , pensioni,  hanno  pensato di dedicare particolari sezioni nei propri siti denominate “offerte last minute Lucca Comics 2009“, per dare una piacevole accoglienza ai numerosi fans di Lucca Comics And Games che sempre più numerosi intervengono alla  manifestazione.


 

Un piccolo numero di hotel, alberghi, bed and breakfast, agriturismi , pensioni e affitta camere, hanno infatti voluto dare un’opportunità unica a tutti i fans, ovvero quella  di assistere all’evento di Lucca Comics And Games 2009, beneficiando di pacchetti turistici promozionali davvero convenientissmi. Si tratta delle offerte last minute Lucca Comics And Games 2009 a basso prezzo, che danno la possibilità di godere di soggiorni, per tutto il periodo della manifestazione, a prezzi davvero ridotti, in strutture alberghiere come hotel a 4 stelle o a 3 stelle,  in un incantevole agriturismo in collina, o altrimenti in un accogliente bed and breakfast o affitta camere .  Le offerte last minute Lucca Comics And Games, rappresenta davvero un’invito di stima  rivolto agli appassionati  dell’appuntamento più noto  d’Italia per  quanto concerne la tematica del fumetto e del gioco intelligente.  Lucca Comics And Games  2009 viene proposto al pubblico in una veste diversa che è volta al cambiamento. L’evento di Lucca Comics and Games  2009, che si terrà appunto nella città di Lucca dal 29 ottobre 2009 all’1 novembre 2009, da mostra del fumetto diventato più prestigioso assumendo il titolo di  Festival del fumetto e del gioco, nel centro storico della città dal 29 ottobre al 1 novembre, con le mostre aperte, invece già dal 17 ottobre. Intanto come tutti gli anni la città di Lucca, come anteprima del Lucca Comics 2009, a partire dal 17 ottobre 2009,  inizieranno le mostre del Lucca Comics And Games 2009. Nel corso delle mostre di Lucca Comics 2009, quindici in tutto,  è prevista la splendida novità dello spazio espositivo allestito nel Real Collegio, modificato per l’occorrenza  in una sorte di manga palace e l’intervento di  un’equipe di Mediaset, che avrà la disponibilità di una completo sezione  negli spazi di Cortile degli Svizzeri. In sostanza l’organizzazione di Lucca Comics 2009 occuperà la città di Lucca in maniera indistinta, andando ad interessare, come non è mai accaduto prima, anche  l’area di piazza S. Fran­cesco, grazie alla cooperazione con l’innovativo museo di arte contemporanea. Un altro luogo adibito a spazio per il Lucca Comics And Games 2009 e sarà  la piazza Anfiteatro, che sarà teatro di manifestazioni e incontri; per l’area Games invece sarà occupata il Campo Ballila , altre mostre verranno predisposte  an­che a Palazzo Tucci e Palazzo Pfanner. In più il Lucca Comics and Games  2009, godrà per quest’anno la possibilità di poter beneficiare di un rapporto più serrato con il Ministero della gioventù e con l’Anci , che ha introdotto l’evento nella rete dei festival del fumetto e del gioco, con l’intervento a Lucca di giovani provenienti da ogni regione d’Italia per tirocini di formazione settoriali. La tematica più importante sarà  L’Evoluzione della Specie: ovvero i 200 anni della nascita di Dar­win conduce l’evento verso un salto di qualità, diventando non soltanto una mostra di fumetti e giochi, ma un’avvenimento  che assume un valore tradizionalità, una manifestazione  a tutto campo  de­dicata gli attuali gruppi di fans del surreale dell’avventura e dello svago. Lucca Comics & Games 2009 possiede quest’anno tre manifesti: nella tavola a olio di Phil Hale, Lucca Underway,  l’uomo attuale in modi cyborg prende vita dalla scimmia desideroso di andare in città; e la Nova Famiglia, nella fantastica composizione  di Rick Berry in cui una donna umana si abbonda nelle braccia di un aneroide-alieno. Combinati nello stesso modo i 2 manifesti, danno forma ad un terzo, nella disposizione grafica dell’ari director di Cosimo Lorenzo Pancini. Le mostre dell’esposizioni di Lucca Comics 2009 che avranno come location il  Palazzo Ducale, si accosteranno al percorso delle monografie e delle collettive, all’area  del Real Collegio e al recentissimo museo di ;arte contemporanea situato a Lu.C.CA e Palazzo Tucci.  Interverranno alla mostra Giorgio Rebuffi, storico ideatore di Pugadòff, la forza   sognatrice della figura russa di Andrej Duginy e Olga Cugina, transitando   per  un pianeta di spioni  noti  di Super Spy, firmato dall’ame­ricano Matt Kindt.  Per la kermesse di Lucca Comics 2009  è  inoltre preventivata una vera e propria occupazione   del Cortile degl Svizzeri con la predisposizione di un stand  intitolato completamente  a Mediaset e alla TV dei Ragazzi con tanto di sorprese per i fans  con ospiti internazionali di spessore.  La Self Area,  centro dell’autoproduzione a fumetti sarà difatti  spostata vicino al Padiglioni Editori di Piazza Napoleone.  L’Area Japan in un fantastico  Japan Palace tra chiostri e i locali del Real Collegio  all’interno del pianeta made in Giappone: corsi di giapponese, di ceramici Raku, di scrittura Shodo, artigianato tradizionale nonchè  mostre e contest a contenuto.  Lo Street & Fun firmato  Music & Comics assicurerà  allegria le vie centrali di Lucca, che culminerà anche nella nuova area  Palco sul Baluardo di San Paolino. La  sfilata di Lucca Cosplay assicurerà inoltre  un momento di vero divertimento creativo, un premio di elevato livello verrà consegnato al  vincitore del Music Contest, il concorso intitolato alle cartoon cove band.  La band e il cantante che verranno premiati, avranno la possibilità di cooperare ad una sigla dei cartoni animati programmati dalle Tv d Mediaset. I Games ritorneranno nell’area all’esterno delle  Mura  dell’ex Campo Balilla. Ovviamente verrà assicurato l’intervento di 3 Guest of Honor, ovvero di un’artista, di uno scrittore e di un’autore di giochi.

La letteratura del tema è raffigurata probabilmente dal più grande maestro del momento della Fantasy: ossia il maestro Michael J. Moorcock,  prima presenza in Italia a una convention nazionale.

Accanto a Michael J. Moorcock,  è prevista la presenza di un artista che meglio l’ho ha raffigurato in questo periodo, Robert Gould che presenterà  in anteprima  in Europa il suo Art Show intitolato  allo stregone albino.

Per  l’Artist Guest of Honor di Lucca Games, invece l’illustratore Donato Giancola.

Il Game Designer Guest of Honor è un autore di Giochi di Ruolo: Monte Cook.

Non poteva inoltre mancare l’intervento di un formidabile autore del gioco da tavolo europeo: Bruno Faidutti.

Una parentesi particolare sarà naturalmente dedicata a World of Warcraft, e sulle sue incarnazioni ludiche: il gioco di carte, di miniature e da tavolo.

Il Mondo di Azeroth è la metamorfosi assoluta di un global project, un pianeta  video ludico che si è trasformato in letteratura, fumetto, gioco.

Accanto di questo tragitto naturalmente la Upper Deck Italia e i suoi artisti visivi e editori come Nexus , famoso creatore di giochi di società ispirati dalla grande saga che ha suscitato interesse di oltre 10.000.000 di giocatori.

Un’altra finestra sarà inoltre aperta sulla grande storia che si fa gioco, arte e letteratura, con un programma armonizzato Historical Island, all’interno del quale avrà luogo una più larga  esposizione.

Lucca Games rappresenta  anche la più importante  sede del VideoGame nel nostro Paese.

Accanto di EA, Namco Bandai, Ubisoft verranno presentate le grandi novità publisher come Activision, Blizzard e altri evolutivi marchi dello scenario come KochMedia e Ankama.

Altra tematica importante dell’evento di Lucca Comics and Games 2009 sarà Lucca Junior 2009, dove gli argomenti trattati  saranno: i 40 anni dall’al­lunaggio e i 400 dalle prime osservazioni di Ga­lileo Galilei con il telescopio: i pianeti, le stelle, il ciclo, rappresenteranno quindi il veicolo guida di tante  delle attività del padiglione, ad iniziare dai progetti per le scuole primarie e secondarie di primo grado offerti gratis da Lucca Junior.

In programma per venerdì 30 ottrobre 2009, il planetario gonfiabile e l’incontro con l’astro­nauta Umberto Guidoni.

Aspettativa inoltre per  l’edizione del concorso Lucca Ju­nior per illustratori e fumettisti, Stelle Nascoste.  Galileo e l’Universo.

Come anche nella passate edizioni di Lucca Junior anche per questo 2009, verranno  presentati  nel padiglione Lucca Junior laboratori creativi, spettacoli teatrali, letture animate, incontri con gli autori, riunioni di illustrazione, con un incremento del numero di espositori di provenienza  dall’area editoriale per l’infanzia e di quella intitolata al gioco.

Infine Lucca Comics & Games srl in cooperazione con l’Assessorato alla Cultura ed alle Politiche Giovanili del Comune di Lucca, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Cultu­rali, del Ministero della Gioventù, dell’Anci e la collaborazione del Comitato nazionale per i 100 anni del Fumetto e il Museo del Fumetto e dell’Immagine di Lucca, ha fissato una kermesse autonoma che rappresenta un connubio  di Arte e Cultura, ossia  il COMICS DAY.

La Giornata Nazionale del Fumetto  particolarmente programmata  per  la  Rete  dei Festival, avrà luogo durante il Lucca Comics & Games il 30/10/2009, con la finalità  di ottimizzare e dare impulso al Fumetto non soltanto a livello nazionale , ma anche negli altri Paesi del mondo.

Il Comics Day sarà anticipato da una proposta che prende il nome di Aspettando il Comics Day. Iniziativa creata in cooperazione con il Museo del Fumetto e dell’Immagine di Lucca.

settembre 18th, 2009 by