Chianti

IL CHIANTI
La prima tappa venendo da Figline è Lamole dove troviamo la Villa di Vignamaggio, resa celebre perché si presuppone che qui sia nata la famosa Monnalisa ripresa del ritratto della Gioconda di Leonardo da Vinci.
Passata Lemole troviamo Greve in Chianti con la sua bellissima piazza asimmetrica, considerata la patria del Chianti Classico Gallo Nero.

CHIANTI E DINTORNI

Proseguiamo verso Impruneta delizioso centro agricolo famoso per la produzione di Terracotta.
Subito dopo il Mugello troviamo il Valdarno uscita casello Firenze Sud.
Qui troviamo Badia a Ripoli e San Donato in Collina, per poi arrivare ad Incisa, resa famosa per aver dato i natali al poeta Petrarca.
Costeggiando l’Arno arriviamo fino a Figline Valdarno e da qui abbiamo la possibilità o di dirigersi verso il Passo della Consuma oppure entrare nel meraviglioso Chianti.
Andando verso il Passo della Consuma passeremo da Pratomagno, celebre per l’ottimo prosciutto e Vallombrosa, bellissima cittadina ricca di faggi e castagni.
Da non perdere Rufina, patria del Chianti Putto e dove sono nate le famose ceramiche Ginori.

Poco distante Fiesole
Come dimenticarci di Fiesole, cittadina resa celebre dai numerosi film e particolarmente amata dai turisti inglesi che hanno comprato le case tipiche esistenti e l’anno trasformata in un piccolo scenario british. Fiesole fu costruita dagli Etruschi e conobbe il suo periodo di massimo splendore in epoca Romana. Da qui avrete una splendida vista sul Firenze e vi consigliamo di visitare la Villa Medicea detta Belcanto, all’interno della quale Poliziano scrisse numerosi poemi.

agosto 18th, 2008 by