Category: Senza categoria

marzo 1st, 2010 by admin

Siamo un gruppo di persone, appassionate di giornalismo territoriale, con una attenzione particolare agli eventi e alle novità della regione.

ToscanaVacanzeOnline si propone di soddisfare le esigenze di informazione su Montecatini Terme, Pescia, Pistoia, Monsummano Terme, Montecarlo di Lucca con un occhio attento agli eventi dedicati alle famiglie.

La redazione ToscanaVacanzeOnline
è composta da

Direttore:  Deborah Fiorenza

Redazione: Ylenia Balducci, Victoria Brogi, Daniela Fiore.

Per maggiori informazioni contattate l’indirizzo info@toscanavacanzeonline.it

Posted in Senza categoria

gennaio 15th, 2009 by admin

 Il Maggio Musicale Fiorentino 2009 è oramai giunto alla sua 72^ Edizione e lo fa con un programma preliminare davvero ricco e di primo ordine. Per il giorno 26 aprile 2009 e per i giorni 3,6 e 9 maggio 2009, scende sul palco GÖTTERDÄMMERUNG di Richard Wagner diretto da Zubin Mehta; Per la data del 2 di maggio 2009 Lang Lang al pianoforte; Al Teatro della Pergola per i giorni del 5 maggio e del 10 maggio 2009 va in scena lo spettacolo Macbeth di William Shakespeare della Compagnia Lavia-Anagni. Nella data dell’8 maggio 2009 è la volta dell’Orchestra e del Coro del Maggio Musicale Fiorentino diretto dal maestro Zubin Mehta.  Per le date del 19,20,21 e 23 maggio 2009 Maggiodanza presenta Il Rosso e il Nero con coreografia di Uwe Scholz. Per le date del 22, 24, 26 maggio 2009, al Teatro Goldoni, Patto di Sangue di Matteo D’Amico, diretto da Marcello Panini. In data 24 maggio 2009, scende in scena la Philharmonia Orchestra diretta da Esa Pekka-Salonen. Per le date del 4,5,6,8,9 e 10 giugno 2009, al Teatro Pergola è la volta di Macbeth di Giuseppe Verdi diretto da Nicola Luisotti. Al Teatro Goldoni per i giorni dell’11 e 12 giugno 2009, Il Trionfo del Tempo e del Disinganno di Georg Friedrich Händel e La Risonanza diretto da Fabio Bonizzoni. Per le date del 23,25,27 e 29 giugno 2009, Billy Budd di Benjamin Britten, diretto da Bruno Bartoletti. In data 1 luglio 2009, grande galà di danza in Piazza della Signoria con Maggiodanza e per finire in data 2 luglio 2009, sempre in Piazza della Signoria concerto dell’Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino, diretto da Zubin Mehta.

Posted in Firenze, Senza categoria Tagged with:

novembre 18th, 2008 by admin

Giovedì 20 novembre 2008, alle ore 21,15, inizia la grande stagione teatrale al  Comunale  di Pietrasanta  e lo fa nei migliori dei modi proponendo una commedia brillante di Anton Cechov  “PLATONOV”.  L’opera “Il dramma senza titolo” vede la regia di Nanni Garella, ha come protagonista  lo straordinario Alessandro Haber nelle vesti del medico Nikolaj Ivanovic Trileckj.  Sarà inizio davvero scoppiettante quello del Teatro Comunale di Pietrasana che vede di scena PLATANOV, drammaturgo di nazionalità Russa, autore di un testo risalente agli anni 1880-1881, scoperto solamente venti anni or sono  che raffigura  un personaggio eroico contraddistinto dalla scarsa determinatezza, incompleto e tormentato dal suo io, incredibilmente animato dalla stupenda recitazione di Alessandro Haber.

Una commedia altamente emotiva che racconta la triste e insipida quotidianità provinciale, il disgregamento del possedimento terriero, lo sconforto e l’apatia di essere stati delusi dalla propria vita.  Una rappresentazione di un contesto sociale in rovina dove gravita la personalità di Platonov, ben interpretato da Alessandro Haber. Platonov  nasce come uomo dalle grandi aspettative che col passar tempo risultano inattese. Riesce, infatti, a mala pena a diventare un modesto maestro di scuola elementare.       

Platonav convoca  a nozze con la figlia di un generale in pensione, interpretata da Marcomeri. La cornice teatro del dramma è la  Russia meridionale della fine del 900.

Il racconto dal contenuto particolarmente romantico, probabilmente accantonato nella soffitta da Platonov per sua espressa volontà, delinea il personaggio di Don Giovanni di provincia, in uno scontro fra generazione anziana e giovane, tema molto discusso nella letteratura realistica dell’800 in Europa.

Tra i personaggi accuratamente tracciati, in circostanze più avvilite, incontreremo la figura di  Zio Vanja.  La vendita dei biglietti ha già avuto inizio.


Posted in Senza categoria, Viareggio Tagged with: ,

ottobre 12th, 2008 by admin

II° Meeting nazionale di Monociclo a Prato in Toscana
Prato il 17,18 e 19 ottobre 2008

Per i giorni 17, 18 e 19 sarà in scena a Prato la seconda edizione del Meeting nazionale del Monociclo.

L’evento sportivo nazionale della durata di tre giorni rappresenta una kermesse italiana che nasce dalla pratica circense fino a diventare passioni dei ragazzi italiani. Sono previste varie performers internazionali che coinvolgerà non solo i protagonisti di questa singolare specialità che avranno modo di esibirsi nella prova di equilibro, ma anche coloro che vorranno cimentarsi per la prima volta. Per sabato sera 18 ottobre è prevista inoltre un’affascinante parata nel centro cittadino.

Posted in Senza categoria Tagged with: , ,

settembre 25th, 2008 by admin

La cucina dell’Isola d’Elba isolana, è stata caratterizzata dalle numerose occupazioni da parte di popolazioni diverse.
A Rio Marina si avverte l’influenza dei popoli orientali con la nota schiaccia briaca fatta con pinoli e uvetta di Smirne; la sburrita, il gurguglione e lo stoccafisso invece sono stati introdotti dai soldati spagnoli. Nei vari ristoranti sparsi in ogni posto dell’isola, si possono inoltre gustare svariati piatti locali a base di pesce, come i zerri fritti o marinati, la zuppa di favelli, i totani e le seppie cucinati in diversi modi, le minestrine di pesci di scoglio e bietole, gli spaghetti con la margherita e il caciucco. Particolarmente saporito è il pe­sce al forno con verdure, come i polpetti al vino bianco e la zuppa di frutti di mare al pomodoro. Sono gradevoli inoltre le zuppe di cipolle e ortica e gli spaghetti alia cernia, al grongo e alle cicale.

Posted in Senza categoria

agosto 18th, 2008 by admin

Garfagnana: montagna a Lucca
La Garfagnana è posta nella parte alta a nord della provincia di Lucca, dove il numero demografico della popolazione è alquanto ridotto. Garfa­gnana, significa terra dei castagni, diventati da tempo il simbolo immagine della zona.

Il Castagno è un albero particolarmente adorato dalla persone del luogo, poichè in passato, nel periodo in cui la povertà rappresentava il malanno di ogni giorno, ne traeva nutrimento per mezzo della la farina di castagne, particolarmente utilizzata e diffusa nelle cucine locali. La zona montuosa è caratterizzata da una grande diversità di paesaggi offerta dalla presenza del­le Alpi Apuane, alle quali si imputa la responsabilità della formazione di valli rocciose e sel­vagge, e degli Appennini che si sviluppano, invece, sui dorsali verdi. I luoghi della Garfagnana degni di essere ammirati per il loro interesse storico e naturale sono tanti, da Castelnuovo, nota per le sue remote origini riconducibili al VII secolo d.c., a Castiglione di Garfagnana, che è adagiata in un meraviglioso contesto panoramico, al Parco Naturale dell’Orecchiella, colmo di fauna e flora protetta, a Barga, che sorge in un borghetto al centro della media val­le del Serchio. Il paese ha tenuto inalterato l’impianto medievale, organizzato attorno alle vie di Mezzo, di Borgo e del Pretorio, che si aprano verso graziose piazzette sulle quali si affacciano molti palazzi del ri­nascimento. Da non perdere il duomo romanico, il palazzo comunale e la loggia del Mercato, risalente al secolo XVII.

Posted in Lucca, Senza categoria Tagged with: , , ,