settembre 3rd, 2008 by admin
Festa di Halloween in Toscana: halloween Celebration 2008 Borgo a Mozzano

Festa di Halloween in Toscana: halloween Celebration 2009 Borgo a Mozzano

HALLOWEEN CELEBRATION – BORGO A MOZZANO LUCCA 2009
Le feste di Halloween si avvicinano. E si avvicina anche la festa di halloween più famosa in Italia, Halloween Celebration a Borgo a Mozzano, Lucca.
Arrivata alla sua quattordicesima edizione la festa di halloween di Borgo a Mozzano vede quest’anno la presenza di Emanuele di Savoia che passeranno in Garfagnana una delle notti più spettacolari e più trasgressive d’Italia. Numerosi i soggiorni in B&B a partire da € 25 a notte.



 
Si partirà con il 30 ottobre 2009, giorno in cui si inaugurerà Halloween Celebration all’interno della dimora del Ex Convento Oblate. Il programma 2008 è ancora in allestimento, ma non macheranno i fantasmi e la magia che fanno grande la festa dei morti viventi di ogni anno. Raggiungere Halloween Celebration a Borgo a Mozzano è semplicissimo: uscita autostrada Lucca, direzione Garfagnana. Arrivati a Ponte a Moriano proseguire per Borgo a Mozzano. Visto l’alto numero di persone che ogni anno partecipano ad Halloween Celebration, siete invitati a partire per tempo e a prenotare nelle numerose offerte last minute per il soggiorno in hotel, agriturismo e bed and breakfast presenti in rete.
Un esempio?
Soggiorno in B&B per la festa di halloween la potrete trovare sul portale holidaytuscany.it con prezzi a partire da € 25 a notte per persona.
Buona festa di Halloween a tutti!


visita il sito ufficiale
www.halloweencelebration.it/
Direzione Artistica/Creative Event Planning:
Stefano Nannizzi – Cell.  347 5423078  347 5423078 – e.mail: logastudio@libero.it


Posted in Lucca Tagged with: , , , ,

agosto 18th, 2008 by admin

Garfagnana: montagna a Lucca
La Garfagnana è posta nella parte alta a nord della provincia di Lucca, dove il numero demografico della popolazione è alquanto ridotto. Garfa­gnana, significa terra dei castagni, diventati da tempo il simbolo immagine della zona.

Il Castagno è un albero particolarmente adorato dalla persone del luogo, poichè in passato, nel periodo in cui la povertà rappresentava il malanno di ogni giorno, ne traeva nutrimento per mezzo della la farina di castagne, particolarmente utilizzata e diffusa nelle cucine locali. La zona montuosa è caratterizzata da una grande diversità di paesaggi offerta dalla presenza del­le Alpi Apuane, alle quali si imputa la responsabilità della formazione di valli rocciose e sel­vagge, e degli Appennini che si sviluppano, invece, sui dorsali verdi. I luoghi della Garfagnana degni di essere ammirati per il loro interesse storico e naturale sono tanti, da Castelnuovo, nota per le sue remote origini riconducibili al VII secolo d.c., a Castiglione di Garfagnana, che è adagiata in un meraviglioso contesto panoramico, al Parco Naturale dell’Orecchiella, colmo di fauna e flora protetta, a Barga, che sorge in un borghetto al centro della media val­le del Serchio. Il paese ha tenuto inalterato l’impianto medievale, organizzato attorno alle vie di Mezzo, di Borgo e del Pretorio, che si aprano verso graziose piazzette sulle quali si affacciano molti palazzi del ri­nascimento. Da non perdere il duomo romanico, il palazzo comunale e la loggia del Mercato, risalente al secolo XVII.

Posted in Lucca, Senza categoria Tagged with: , , ,