Prodotti tipici isola d’Elba

La cucina dell’Isola d’Elba isolana, è stata caratterizzata dalle numerose occupazioni da parte di popolazioni diverse.
A Rio Marina si avverte l’influenza dei popoli orientali con la nota schiaccia briaca fatta con pinoli e uvetta di Smirne; la sburrita, il gurguglione e lo stoccafisso invece sono stati introdotti dai soldati spagnoli. Nei vari ristoranti sparsi in ogni posto dell’isola, si possono inoltre gustare svariati piatti locali a base di pesce, come i zerri fritti o marinati, la zuppa di favelli, i totani e le seppie cucinati in diversi modi, le minestrine di pesci di scoglio e bietole, gli spaghetti con la margherita e il caciucco. Particolarmente saporito è il pe­sce al forno con verdure, come i polpetti al vino bianco e la zuppa di frutti di mare al pomodoro. Sono gradevoli inoltre le zuppe di cipolle e ortica e gli spaghetti alia cernia, al grongo e alle cicale.

settembre 25th, 2008 by