Privacy

Politica di privacy (“Politica di privacy”) ed informativa (“Informativa”) resa agli interessati per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, recante il codice in materia di protezione dei dati personali (“Codice Privacy”)

1. Premessa. Con la presente Politica di privacy ed Informativa ToscanaVacanzeOnline, in qualità di titolare del trattamento dei dati (“Titolare”), fornisce agli interessati le informazioni riguardanti il trattamento dei dati personali.

2. Ambito di applicazione. L’Informativa è rivolta agli Interessati e ai soggetti che per qualsiasi ragione vengano a contatto con il Titolare, mediante la navigazione del Sito, siano essi persone fisiche o giuridiche, enti o associazioni. L’Informativa integra le informative che di volta in volta sono rese dal Titolare oralmente e/o per iscritto all’atto della raccolta dei Dati. L’Informativa non è valida per altri siti web eventualmente consultati dall’Interessato tramite il Sito, né per gli eventuali contatti tra l’Interessato e soggetti terzi.

3. Tipologia dei dati trattati. I Dati trattati dal Titolare sono classificabili come comuni (comunque non sensibili ai sensi del Codice Privacy), e possono essere costituiti da nome, cognome, account di posta elettronica, recapito telefonico e, salvo altri dati inviati spontaneamente dall’Interessato, che si invita comunque a limitare allo stretto indispensabile per circoscrivere la risposta del partner commerciale, evitando in ogni caso l’invio di dati sensibili (che saranno immediatamente cancellati).

4. Finalità del trattamento, conseguenze in caso di mancato conferimento dei Dati e fonte dei Dati. Il trattamento dei Dati comunicati dall’Interessato è finalizzato a consentire al partner commerciale di contattare l’Interessato in relazione a un prodotto e/o un servizio per il quale l’Interessato ha manifestato il proprio interesse.
Il conferimento dei Dati è meramente facoltativo.
Il mancato conferimento dei Dati o l’opposizione per motivi legittimi al trattamento dei Dati già conferiti impediscono di raggiungere la finalità sopra esposta, impedendo il contatto tra partner commerciale e Interessato.

5. Modalità del trattamento. Comunicazione dei Dati. Il trattamento dei Dati avverrà prevalentemente mediante strumenti informatici con logiche strettamente correlate alla finalità per cui sono stati raccolti e, comunque, in modo da garantire la sicurezza dei Dati, nel rispetto dell’articolo 11 del Codice Privacy.
Le operazioni di trattamento dei Dati sono eseguite presso la sede del Titolare.

6. Principi applicati. Il Titolare raccoglie e tratta i Dati necessari per il perseguimento delle finalità sopra menzionate ed effettua il trattamento in conformità ai principi di liceità, non eccedenza e proporzionalità stabiliti dal Codice Privacy.

7. Diritti dell’Interessato. L’Interessato può rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dal Codice Privacy (articolo 7, integralmente riportato in calce), e, in particolare, accedere ai Dati, chiederne la rettifica e l’aggiornamento, opporsi per motivi legittimi al trattamento. Ulteriori informazioni sui diritti e sulle modalità di esercizio degli stessi possono essere assunte sul sito internet del Garante privacy (http://www.garanteprivacy.it).

***
Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196
Articolo 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a. dell’origine dei dati personali;
b. delle finalità e modalità del trattamento;
c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

marzo 1st, 2010 by admin